SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO A {WA-NOMESITO}? CLICCA QUI E REGISTRATI !

 

Venezia: Chioggia, Polizia sventa una tentata strage

13 gennaio 2020 17:47
Fonte: Adnkronos

#cronaca

Venezia, 13 gen. (Adnkronos) - Poche ore fa i poliziotti del Commissariato di Chioggia sono riusciti a scongiurare una tentata strage in calle San Nicolò. Erano passate da poco le 11, quando un'anziana signora si è presentata in Commissariato a chiedere aiuto perché il figlio quarantacinquenne, tossicodipendente e pregiudicato, si era barricato in casa minacciando di fare esplodere il condominio. Il Dirigente del Commissariato, raccolto immediatamente il personale a disposizione, è andato subito a casa della signora, allertando anche i Vigili del Fuoco e il personale sanitario. Un'abitazione al secondo piano, in un condominio di tre piani vicino ad una scuola dell'infanzia, tutti elementi perché un gesto sconsiderato potesse avere conseguenze gravissime. Gli operatori intervenuti hanno avvertito subito un forte odore di gas proveniente dall'interno dell'appartamento. Dopo aver aperto la porta con le chiavi dell'anziana madre, gli agenti si sono divisi e sono passati all'azione: due hanno chiuso il gas e spalancato porte e finestre; gli altri hanno provato ad entrare nella camera dell'uomo, che con un braccio e con il corpo cercava di bloccare gli operatori, mentre con l'altra mano cercava ripetutamente di azionare uno dei due accendini che aveva con sé. Gli agenti, vinta la resistenza dell'uomo, sono riusciti a bloccarlo e contenerlo in sicurezza, riuscendo ad evitare l'esplosione. Sono stati sequestrati anche due coltelli, dalle lame di 25 centimetri, trovati in possesso dell'uomo. Sedato ed accompagnato in ospedale, l'uomo è stato arrestato per il reato di resistenza aggravata a pubblico ufficiale.

 
 
 
ULTIME NOTIZIE
 
 
 
x

ATTENZIONE