SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO A {WA-NOMESITO}? CLICCA QUI E REGISTRATI !

 

Turismo: Magoni, 'Lombardia è ripartita molto bene, territorio offre molto'

26 giugno 2020 18:19
Fonte: Adnkronos

#economia, turismo

Milano, 26 giu. (Adnkronos) - "La Lombardia vuole guardare avanti con coraggio e fiducia. Regione Lombardia è ripartita molto bene e i numeri ci danno ragione, ricordiamo che fino al 20 febbraio 2020 la Lombardia era la regione più importante come presenza turistiche e come turismo alto spendente. Si presenta attrattiva 12 mesi all'anno grazie alle sue peculiarità e sono fortemente convinta che le nostre montagne, i nostri laghi, ma anche le città d'arte, l'enogastronomia, diventeranno protagonisti di un'estate insolita" a causa del coronavirus. Così l'assessore regionale al Turismo, Marketing territoriale e Moda, Lara Magoni interviene nella diretta Facebook di Lombardia Notizie.
"Credo che da questo percorso usciremo più forti e senz'altro sarà l'opportunità per i lombardi di conoscere la Lombardia. Le ricerche su Google danno una crescita esponenziale sulle località lombarde e questo significa che il turismo di prossimità quest'anno sarà una certezza. E' un momento difficile, particolare, ma tutti gli operatori turistici sono sul pezzo e stanno facendo la loro parte promuovendo il territorio in modo corretto, ambizioso e scenografico", aggiunge.
"Questa regione risulta essere molto gradita dalla gente perché avendo vissuto uno tsunami è una di quelle in cui ci si sente più al sicuro perché qui sono stati messi appunto protocolli igienico sanitari di altissimo livello e le strutture ricettive garantiscono questa sicurezza. Stiamo vedendo buoni riscontri dalle nostre montagne e dai nostri laghi. La ricerca quest'anno è di una Lombardia segreta che diventerà l'essenza di un'estate insolita. Sono convinta che da questa negatività nascerà la grande opportunità di valorizzazione di un territorio che ha molto da offrire", conclude l'assessore Magoni.

 
 
 
ULTIME NOTIZIE
 
 
 
x

ATTENZIONE