SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO A {WA-NOMESITO}? CLICCA QUI E REGISTRATI !

 

Sanità: Sala, 'in Lombardia sistema da ripensare' (2)

23 novembre 2020 08:01
Fonte: Adnkronos

#cronaca

(Adnkronos) - Per Sala nelle Agenzie tutela della salute "c'è più burocrazia che dialogo. Il terzo punto di questa riforma prevede infatti il ritorno ai Distretti,punto di riferimento per una dimensione di assistiti più limitata, con luoghi fisici capaci di offrire servizi sanitari di base. Per evitare che l'unico posto per curarsi sia l'ospedale, che deve continuare a prendersi in carico le patologie che richiedono un ricovero. E il Distretto deve essere la realtà dove servizi sanitari e sociali si incontrano. Qui è cruciale costruire anche una precisa assunzione di responsabilità sulle fragilità". I medici di base, poi, "non riescono a fare bene il loro mestiere. A Milano -continua Sala- l'età media dei medici di base è di 59 anni e assistono mediamente 1.400 persone. La loro figura in Lombardia è stata sempre più marginalizzata e non sono mai stati coinvolti nei processi di cambiamento. Per questo si sentono avulsi dal sistema. Bisogna investire di più su di loro, sia riducendo il numero medio dei pazienti, sia nella formazione. E poi bisogna tornare a investire sui Consultori, abbiamo perso negli anni un pezzo importante della nostra sanità territoriale". Infine "immaginiamo la costituzione di un 'Consiglio di Indirizzo' a livello lombardo, nel quale vengano coinvolti i sindaci delle città capoluogo di provincia, che abbia la responsabilità della definizione delle politiche di sanità territoriale. E poi pensiamo a una vera integrazione tra le strutture e i presidi della sanità territoriale e quelli dei comuni. Discutiamone con senso di responsabilità, questa è la politica".

 
 
 
ULTIME NOTIZIE
 
 
 
x

ATTENZIONE