SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO A {WA-NOMESITO}? CLICCA QUI E REGISTRATI !

 

Porti: Genova, si è conclusa prima settimana dibattito pubblico su diga foranea (2)

16 gennaio 2021 16:56
Fonte: Adnkronos

#economia

(Adnkronos) - Durante questa settimana si sono svolti anche 4 incontri mirati di Commissione Tecnica, pensati per dare la possibilità ai portatori di interesse di intervenire e contribuire con le loro preziose considerazioni al miglior svolgimento del progetto. La Commissione Tecnica è composta da rappresentanti dell'Autorità Portuale, della Struttura commissariale, del Comune di Genova e di Regione Liguria, ed ha incontrato in questi primi appuntamenti i delegati dei Municipi, degli enti ed organizzazioni portuali ed aeroportuali, delle associazioni ambientali, culturali e i comitati di cittadini, per approfondire le caratteristiche del progetto anche in relazione alle loro esigenze specifiche. Il secondo incontro pubblico di ieri, invece, trasmesso sempre in diretta da Palazzo San Giorgio, sede dell'Autorità Portuale del Mar Ligure Occidentale, ha visto trattare i temi riguardanti lo sviluppo economico che verrà generato dalla costruzione della nuova Diga Foranea, con un approfondimento sull'analisi costi-benefici e sull'inquadramento del progetto nel contesto più ampio di crescita territoriale ed economica, anche in relazione ad altre infrastrutture in programma o in fase di realizzazione. Dopo i saluti istituzionali del Sindaco di Genova Marco Bucci, ha aperto la discussione Giuseppe Catalano, Coordinatore Struttura Tecnica di Missione del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che ha relazionato sul quadro di politiche e strategie nazionali di sviluppo della logistica nel quale rientra il progetto della Diga Foranea. Ha poi parlato il Presidente dell'Autorità Portuale Paolo Emilio Signorini, raccontando il programma straordinario di sviluppo del Porto di Genova. Paolo Sammarco dell'Università di Roma Tor Vergata e Simonetta Migliaccio di Modimar Srl hanno invece fornito diversi dettagli tecnici sulle dinamiche economiche di sviluppo portuale e le loro criticità, le tipologie di merci trattate e l'analisi costi-benefici riguardo l'opera. Rosa Frignola, Direttore di RfiI, ha potuto relazionare sulla capacità ferroviaria attuale e futura del Porto di Genova, mentre Laura Ghio, Dirigente del Servizio Pianificazione, processi portuali e innovazione di Adsp, ha fornito dettagli rilevanti sugli impatti per la mobilità cittadina della nuova Diga.

 
 
 
ULTIME NOTIZIE
 
 
 
x

ATTENZIONE