SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO A {WA-NOMESITO}? CLICCA QUI E REGISTRATI !

 

Musei: Regione Lombardia, 2 mln per sostegno a settore

03 marzo 2021 21:44
Fonte: Adnkronos

#cultura

Milano, 3 mar. (Adnkronos) - Da domani gli enti pubblici e i soggetti privati senza fini di lucro che siano titolari o gestori di raccolte museali, musei ed ecomusei riconosciuti da Regione Lombardia potranno partecipare al bando del progetto 'Innovamusei'. L'accordo di collaborazione tra Regione Lombardia, Fondazione Cariplo e Unioncamere Lombardia è stato illustrato in Giunta dall'assessore all'Autonomia e Cultura, Stefano Bruno Galli. Tutti i soggetti potranno presentare proposte in modalità singola o associata. Sarà possibile inviare le domande sino al prossimo 31 marzo alle ore 12 sul portale regionale riservato ai bandi. In tutto sono disponibili oltre 2 milioni di euro. Innovamusei è un programma di supporto all'imprenditorialità nel settore della cultura e di innovazione tecnologica e informatica per l'intero settore museale. L'obiettivo è quello di incentivare i rapporti tra le istituzioni museali (195 tra musei e raccolte museali) e gli ecomusei (34) riconosciuti da Regione Lombardia con le Imprese Culturali Creative, realtà presenti in gran numero in Lombardia (circa 60mila) e motore di crescita importate dal punto di vista sociale e culturale, oltre che economico. Nel 2019, il fatturato delle Icc lombarde è stato di oltre 20 miliardi di euro. "Il progetto Innovamusei - ha sottolineato l'assessore regionale all'Autonomia e Cultura, Stefano Bruno Galli - voluto da Regione Lombardia in collaborazione con Fondazione Cariplo e Unioncamere, entra nella seconda fase. Si tratta di un'occasione unica d'incontro tra due settori strategici del tessuto culturale lombardo che, nell'ultimo anno e ancora oggi, sono colpiti drammaticamente dalle restrizioni dovute alla crisi pandemica. Tuttavia, è il momento di pensare al futuro, di progettare la ripartenza e rilanciare i luoghi della cultura incrementandone l'attrattività".

 
 
 
ULTIME NOTIZIE
 
 
 
x

ATTENZIONE