SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO A {WA-NOMESITO}? CLICCA QUI E REGISTRATI !

 

Milano: De Corato, 'Comune resta a guardare feste pro occupazioni abusive'

19 settembre 2020 21:14
Fonte: Adnkronos

#cronaca

Milano, 19 set. (Adnkronos) - "Da ieri fino a domenica le brigante volontarie per l'emergenza sono in festa per parlare di occupazione degli spazi, di solidarietà proletaria, di leghe di resistenza e di autodifesa civile. Tutto ciò avviene nei giardini di Viale Montello 3, a Milano, ormai diventati casa loro. Inoltre, oggi, sono presenti anche all'Arco della Pace e in piazza Castello, ma torneranno ai giardini condivisi per il ristoro e la serata jazz". Lo afferma l'assessore lombardo alla Sicurezza, Riccardo De Corato, in merito alla festa dei centri sociali in corso ai giardini di viale Montello 3, all'Arco della Pace e in Piazza Castello. "Domani si continuerà con i dibattiti ai quali parteciperanno i bravi ragazzi del @Ri-make, della Cascina Torchiera e del Csoa Lambretta. Per la seconda settimana consecutiva occuperanno spazi pubblici della città con la solita scusa di eventi culturali dietro ai quali si celano in realtà le consuete manifestazioni per rivendicare il diritto ad occupare abusivamente. Il loro scopo è solo uno e lo scrivono chiaramente sul loro manifesto: 'La nostra comunità si riconosce in un obiettivo comune: restituire alla città, attraverso l'autogestione, il mutuo appoggio e l'occupazione di spazi in disuso, momenti di libera aggregazione, di cultura dal basso'. Le Brigate volontarie per l'emergenza, le stesse che il Comune di Milano ha assoldato durate la pandemia, come era prevedibile iniziano a batter cassa, mentre Palazzo Marino resta a guardare", aggiunge.

 
 
 
ULTIME NOTIZIE
 
 
 
x

ATTENZIONE