SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO A {WA-NOMESITO}? CLICCA QUI E REGISTRATI !

 

Milano: conclusa terza edizione di Mind Education, coinvolti 3mila studenti (2)

10 luglio 2020 15:24
Fonte: Adnkronos

#cronaca

(Adnkronos) - In particolare Naba - Nuova Accademia delle Belle arti ha studiato le dinamiche sociali e relazionali che identificheranno la vita nel nuovo distretto dell'innovazione di Milano, mentre l'Università Luigi Bocconi ha esaminato i ‘future jobs', lavori del futuro di cui necessiteranno le aziende e le istituzioni presenti a Mind. L'Università Vita-Salute San Raffaele si è dedicata alla valutazione dell'impatto di Mind sul territorio con uno studio emozionale e la valutazione delle strategie di comunicazione. “Un'ecosistema dell'innovazione come Mind guarda al futuro e nessuno rappresenta meglio il nostro domani degli studenti. Per questo Mind Education è una iniziativa particolarmente importante perché ha coinvolto anche quest'anno migliaia di bambini e ragazzi che saranno protagonisti in prima persona di un luogo unico in Italia. La terza edizione di Mind Education -afferma il presidente di Arexpo, Giovanni Azzone - conferma l'importanza di questo progetto che vede anche la partecipazione di partner di grande rilievo. Mind Education si basa su di uno scambio virtuoso, da parte nostra contribuiamo alla loro formazione ma allo stesso tempo ci arrivano proposte e idee che ci aiutano a progettare la ‘città del futuro'”. Andrea Ruckstuhl, head of Italy and Continental Europe di Lendlease, ha detto che "la grande partecipazione alla terza edizione di Mind Education è per noi motivo di particolare soddisfazione perché conferma che i giovani hanno colto pienamente la valenza di Mind. Le loro idee ci indicano un modo nuovo di anticipare il mondo che verrà e ci stimolano a lavorare con sempre maggiore impegno per raggiungere l'obiettivo di rendere Mind un global knowledge hub del futuro, un luogo pensato per tutte le nuove generazioni e realizzato anche grazie al loro prezioso contributo”.

 
 
 
ULTIME NOTIZIE
 
 
 
x

ATTENZIONE