SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO A {WA-NOMESITO}? CLICCA QUI E REGISTRATI !

 

Covid: sindaco del Giglio, 'Fastidiose polemiche su isole, noi disagiati e non privilegiati'

13 aprile 2021 13:39
Fonte: Adnkronos

#cronaca

Roma, 13 apr. - (Adnkronos) - "Le polemiche sulle vaccinazioni delle isole danno fastidio, perchè sono fuori luogo rispetto alla realtà che noi viviamo. Noi non chiediamo un privilegio rispetto ad altri territori: noi vogliamo, invece, che sia riconosciuto un disagio. Le piccole isole sono territori con un'assistenza sanitaria fragile, dove quasi sempre non ci sono ospedali e neppure è garantita sempre la presenza del medico di base". Lo dichiara all'Adnkronos il sindaco dell'Isola del Giglio, Sergio Ortelli, vice presidente dell'Associazione nazionale comuni delle isole minori. "Non abbiamo mai detto che la vaccinazione delle isole è urgente - spiega Ortelli - Ora è urgente vaccinare le face deboli e gli utraottantenni. Una volta terminata questa operazione, riteniamo però che sia necessario vaccinare una fascia di popolazione che vive una precarietà sanitaria, come lo è quella presente nelle isole minori. Noi non chiediamo privilegi, chiediamo che venga riconosciuto il disagio dei territori fragili dal punto di vista dell'assistenza sanitaria". Ai presidenti delle Regioni che "parlano di privilegi - replica il sindaco dell'Isola del Giglio - noi diciamo semplicemente che vorremmo avere la stessa assistenza sanitaria di cui godono i comuni dell'entroterra". Quanto alle isole 'Covid free' per favorire il turismo, Ortelli osserva: "Io sono un sindaco e quindi anche l'autorità sanitaria locale, per cui il mio primo pensiero va alla salute dei miei cittadini, Se poi un'isola libera dal virus attira anche i turisti tanto meglio, vista la concorrenza che ci fanno i paesi a noi vicini come la Grecia o la Spagna".

 
 
 
ULTIME NOTIZIE
 
 
 
x

ATTENZIONE