SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO A {WA-NOMESITO}? CLICCA QUI E REGISTRATI !

 

Covid: Giani, 'Monitoriamo situazione, ospedal toscani stanno reggendo'

07 marzo 2021 18:02
Fonte: Adnkronos

#cronaca

Firenze, 7 mar. - (Adnkronos) - "Stiamo monitorando costantemente la situazione degli ospedali toscani. Ad oggi ci sono 180 pazienti nelle terapie intensive e 1.200 nelle bolle Covid, ad ottobre (periodo di massima criticità) ne avevamo 297 in terapia intensiva e 2.200 nei reparti. La mia sensazione è comunque di una sostanziale tenuta di tutti i plessi anche perché nei mesi scorsi abbiamo potenziato molto gli ospedali". Lo ha detto il presidente della Toscana, Eugenio Giani, a Lucignano (Arezzo) per visitare il presidio di "Territori Sicuri", la campagna regionale di screening di massa. "Ci aspettano ancora 20 giorni o un mese di grande preoccupazione e tensione. Con l'arrivo della primavera il piano vaccinale entrerà a regime - ha aggiunto Giani - Il mio invito ai concittadini toscani è quello di mantenere ancora estrema cautela e rispettare le regole". "Oggi la Toscana registra 1.355 contagi, ma abbiamo fatto oltre 25.000 tamponi. In questi ultimi quindici giorni abbiamo effettuato numeri record di tamponi. Il dato del contagio va anche raffrontato a questo grande lavoro di screening. I vaccini penso che arriveranno sempre in maggiore quantità - ha osservato Giani - La Toscana è la seconda regione italiana per numero di vaccinazioni effettuate in base alla popolazione ed ai vaccini arrivati". Ad accogliere Gini c'erano la sindaca di Lucignano, Roberta Casini, direttore amministrativo della Asl Toscana Sud Est, Francesco Ghelardi, e la direttrice del Distretto di zona Valdichiana Aretina, Anna Beltrano.

 
 
 
ULTIME NOTIZIE
 
 
 
x

ATTENZIONE