SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO A {WA-NOMESITO}? CLICCA QUI E REGISTRATI !

 

Arte: la Lettura Vinciana festeggia 60 anni e per la prima volta l'evento si terrà all'aperto

13 aprile 2021 13:45
Fonte: Adnkronos

#cultura

Vinci (Firenze), 13 apr. - (Adnkronos) - Dopo un anno di pausa, causa emergenza sanitaria da Covid-19, torna nel 2021 la "Lettura Vinciana", il tradizionale appuntamento che inaugura le Celebrazioni Leonardiane a Vinci nel mese di aprile e che richiama nella città di origine di Leonardo studiosi ed esperti delle sue opere. Un evento di grande interesse culturale e scientifico, che giunge all'importante traguardo della sessantesima edizione e che continua a dar voce ai protagonisti principali degli studi leonardiani. L'impossibilità di tenere l'evento in presenza in questo periodo dell'anno, ha però indotto l'Amministrazione comunale di Vinci (Firenze) a rinviarlo di qualche mese e a programmarlo per il 12 giugno quando, si spera, l'emergenza pandemica sarà superata e si potrà nuovamente partecipare fisicamente a iniziative in luoghi pubblici. Relatore illustre della LX Lettura Vinciana sarà Carlo Ossola, docente di "Letterature moderne dell'Europa neolatina" presso il Collège de France, che tratterà del rapporto tra Leonardo e Dante, in occasione del 700enario della morte del Sommo Poeta. Ossola, infatti, è anche presidente del Comitato Nazionale delle Celebrazioni Dantesche. L'evento si terrà all'aperto, nella piazza del Castello, ai piedi della Rocca dei Conti Guidi sede del Museo Leonardiano.

 
 
 
ULTIME NOTIZIE
 
 
 
x

ATTENZIONE