SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO A {WA-NOMESITO}? CLICCA QUI E REGISTRATI !

 

Le Sardine arrivano a Catania, "non vogliamo morire in fondo al mare"

di :: 07 dicembre 2019 01:33

Le Sardine arrivano a Catania,  non vogliamo morire in fondo al mare

Una location troppo piccola: così si è rivelata la storica 'pescheria' di Catania per le migliaia di 'sardine' etnee che, come si legge su un cartello, "non vogliamo morire in fondo al mare", e lasciano i luoghi vicini alla fontana dell'Amenano per invadere la vicina piazza Duomo. Un'invasione festosa: musica e canti, con un'accattivante versione di "come è profondo il mare", e balli e slogan contro "fascismo, razzismo e contrario al populismo e a ogni discriminazione". E i cartelli che stanno facendo il loro 'giro d'Italia' come 'Catania non si lega, no ai pieni poteri', 'Meglio un giorno da sardina che 100 da capitone', 'Noi non perdiamo la speranza con le carezze facciamo opposizione'. Una protesta pacifista per dire che anche a Catania le sardine non si legano: intonano Bella Ciao sotto il Liotro, ballano e suonano trasportati in piazza Duomo dalla corrente antifascista del fiume Amenano. Sardine etnee di ogni età, strette intorno agli stessi valori di accoglienza, legalità, inclusione, contro sovranismo, razzismo e odio dilagante di beceri capitani felpati.

 
 
 
ULTIME NOTIZIE
 
x

ATTENZIONE