SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO A {WA-NOMESITO}? CLICCA QUI E REGISTRATI !

 

Sicilia: Cappuccio (Cisl), 'lavoro in stallo, serve patto con Regione e governo nazionale'

20 novembre 2019 11:48

#economia, sindacato

Palermo, 20 nov. (Adnkronos) - "Il lavoro e la disoccupazione sono elementi che rimangono stabilmente in una condizione di grandissima difficoltà e questa è una grande preoccupazione. Il vero problema è che strutturalmente c'è una fase di stallo e anche i dati per il prossimo anno non ci lasciano intravedere nulla di positivo". Così il segretario della Cisl Sicilia Sebastiano Cappuccio commenta i dati del secondo numero di 'Zoom Sicilia', il report semestrale Cisl-Diste di analisi congiunturale delle tendenze sociali e dell'economia dell'isola. "C'è bisogno di affrontare il tema in modo più strutturale - afferma Cappuccio a margine della presentazione del rapporto - Crediamo ci sia bisogno di fare un patto forte con la Regione, le istituzioni, le parti sociali e le parti imprenditoriali e un altro patto forte con il governo centrale che in questi anni e, lo ha fatto anche il nuovo governo, ha detto di voler dedicare una grande attenzione al Mezzogiorno". "Non c'è modo - aggiunge - per uscire da questa situazione se non quello di mettere assieme tutte le responsabilità. Nessuno ce la può fare da solo. Gli annunci rimangono tali e servono a poco, occorre invece un grande e forte patto, un colpo di reni e un'assunzione di grande responsabilità".

 
 
 
 
x

ATTENZIONE