SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO A {WA-NOMESITO}? CLICCA QUI E REGISTRATI !

 

Mobilità: da Piaggio fast forward sensori 4D per robot e scooter

05 agosto 2021 10:26

#economia

Milano 5 ago. (Adnkronos) - Nuovi sensori per robot a uso domestico e industriale, oltre che per i sistemi di assistenza avanzata alla guida (Aras) di moto e scooter, fondamentali per prevenire gli incidenti. Li ha sviluppati Piaggio Fast Forward (Pff), società di robotica del Gruppo Piaggio, con sede a Boston, leader nel settore della tecnologia di inseguimento. Fondata nel 2015 dal Gruppo Piaggio, Pff si è inizialmente dedicata al perfezionamento delle tecnologie di inseguimento intelligente e all'implementazione dell'intelligenza artificiale nei robot e, a partire dallo scorso anno ha ampliato il proprio spettro sviluppando un sensore radar personalizzato, destinato inizialmente a moto e scooter del Gruppo Piaggio, per poi, in futuro, anche ad aziende terze. "Pff - dichiara Greg Lynn, ceo di Piaggio Fast Forward - progetta soluzioni tecnologicamente avanzate per robot e motocicli, in grado di rilevare e monitorare la presenza di oggetti nell'ambiente circostante, al fine di fornire le informazioni necessarie per eseguire la mappatura, il rilevamento di oggetti e il controllo, indipendentemente dall'illuminazione, dalle condizioni atmosferiche e da altri fattori ambientali”. Lynn spiega che la scelta è stata “di sviluppare i nostri sistemi di rilevamento con la tecnologia 4D Imaging Radar di Vayyar”. Il director of Business Development di Vayyar Imaging, Ilan Hayat, dichiara: “Siamo davvero entusiasti di collaborare con Pff, società pioniera e all'avanguardia nella tecnologia dei sensori, sia per quanto riguarda l'esperienza immersiva che prova chi guida i veicoli a due e tre ruote, sia rispetto all'applicazione sui loro innovativi robot". Per Hayat "questi sensori saranno degli alleati per i motociclisti, e rappresentano davvero un grande passo avanti per la loro sicurezza".

 
 
 
ULTIME NOTIZIE
 
 
 
x

ATTENZIONE