SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO A {WA-NOMESITO}? CLICCA QUI E REGISTRATI !

 

Italiani all'estero: Fdi, 'battaglia in Parlamento per nostri connazionali'

16 maggio 2021 18:31

#politica

Roma, 16 mag. (Adnkronos) - Chiude dopo due giorni di confronti e analisi, che hanno visto alternarsi politici, rappresentanti delle comunità italiane in America, imprenditori, esponenti della cultura e del giornalismo, '#italiaoltreconfini. Promozione e tutela di una Identità'. Un'iniziativa organizzata dal gruppo al Senato di Fratelli d'Italia al Senato al quale hanno partecipato i Dipartimenti Italiani nel mondo, Esteri e Rapporti diplomatici di Fratelli d'Italia, con il chiaro intento di porre al centro dell'agenda politica italiana la promozione e la tutela dell'identità italiana. “#italiaoltreconfini – ha spiegato il senatore Patrizio La Pietra aprendo i lavori dell'ultima giornata - vuole essere un'occasione per sensibilizzare tutte le forze politiche a una maggiore tutela dell'identità, e questo nella logica che i nostri connazionali all'estero rappresentano una naturale rete diplomatica attraverso la quale rilanciano e ogni giorno danno lustro all'Italia. E questo in un'epoca di forte globalizzazione e con l'avanzare del pensiero unico le occasioni che esaltano le nostre specificità ed eccellenza vanno promosse e tutelate”. Promozione e tutela che per il capogruppo di Fratelli d'Italia al Senato, Luca Ciriani, va fatta rendendo “omaggio alla storia parlamentare di 40 anni della destra politica impegnata a favore di quell'altra Italia che è nel mondo ma che non può essere vista e vissuta come separata. Una sola Italia che per tanti dolorosi motivi si è allontana ed ha costruito una storia di riscatto e successo”. Ora, spiega il presidente Ciriani “trasformeremo in atti parlamentari quanto emerso in questi due giorni, rinnovando la disponibilità di FdI a continuare l'ascolto e l'attenzione ai nostri connazionali all'estero”.

 
 
 
ULTIME NOTIZIE
 
 
 
x

ATTENZIONE