SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO A {WA-NOMESITO}? CLICCA QUI E REGISTRATI !

 

Coronavirus: in 'Cura Italia' norma su responsabilità medici, c'è ok Giustizia

02 aprile 2020 21:49

#politica

Roma, 2 apr. (Adnkronos) (di Ileana Sciarra) - Via libera alla protezione della classe medica impegnata in prima linea nei giorni dell'emergenza Coronavirus. A quanto apprende l'Adnkronos, al ministero della Giustizia sarebbe stato preparato un parere positivo, con riformulazione, da parte del Guardasigilli, Alfonso Bonafede, rispetto a una serie di emendamenti presentati al dl 'Cura Italia'. La norma rivede la responsabilità civile e penale degli esercenti le professioni sanitarie prendendo in considerazione le condizioni di difficoltà in cui si sono trovati a operare. In particolare, il concetto di "colpa grave" verrebbe ancorato ad una serie di variabili contestualizzate all'emergenza sanitaria in corso. Ricorrerebbe la colpa grave, comunque, in caso di palese e ingiustificata violazione delle regole generali di base della professione sanitaria, nonché dei protocolli o programmi, anche sperimentali, per fronteggiare la situazione di emergenza.

 
 
 
ULTIME NOTIZIE
 
 
 
x

ATTENZIONE