SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO A {WA-NOMESITO}? CLICCA QUI E REGISTRATI !

 

Coronavirus: Gasparri, 'soldi a Enti locali non sono in più ma fondi dovuti'

29 marzo 2020 16:40

#politica

Roma, 29 mar. (Adnkronos) - “Ben venga tutto ciò che viene fatto a sostegno della popolazione, ma Forza Italia parla di almeno 100 miliardi e non delle cifre esigue fin qui stanziate. Dobbiamo anche dire, senza esagerare nei toni, ma senza sottrarci al dovere della verità, che il presidente del Consiglio Conte ha messo in piedi sabato sera un'altra operazione tutta da verificare. I 4,3 miliardi destinati agli Enti locali sono soltanto l'anticipazione di fondi di solidarietà dovuti comunque agli Enti locali. Anticipare risorse è un bene, ma non si faccia credere che si stanno dando soldi in più, perché altrimenti si espongono i sindaci alle reazioni dei cittadini, che potrebbero credere a stanziamenti ulteriori da distribuire sul territorio. È solo un'anticipazione di fondi dovuti comunque agli Enti locali e il presidente dell'Anci, Decaro, dovrebbe dirlo con chiarezza, senza prestarsi alle operazioni mediatiche del sabato sera del governo". Lo afferma Maurizio Gasparri, responsabile Enti locali di Forza Italia. "Per quanto riguarda poi i 400 milioni destinati alla spesa degli indigenti, si tratta di una iniziativa positiva e lodevole ma la cifra -aggiunge- è sinceramente esigua per gli ottomila Comuni italiani. Conte si renda conto che il solo presidente della Regione Sicilia Musumeci ha destinato per questa esigenza la cifra di 100 milioni di euro per una sola Regione. Un quarto di quanto Conte ha stanziato per tutta l'Italia. Dobbiamo tutelare i sindaci in prima linea, anche da una comunicazione che fa credere agli italiani cose che non sono vere. E anche il presidente Decaro dica la verità, senza fare la comparsa sullo sfondo".

 
 
 
ULTIME NOTIZIE
 
 
 
x

ATTENZIONE