SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO A {WA-NOMESITO}? CLICCA QUI E REGISTRATI !

 

Coronavirus: altri quattro nuovi casi a Bagheria

29 marzo 2020 16:56

#cronaca

Palermo, 29 mar. (Adnkronos) - Sono 4 i nuovi casi di coronavirus a Bagheria (Palermo). Due, come era prevedibile, sono i genitori dei due bambini di 18 e 3 mesi, già comunicati nei giorni scorsi. Una è la moglie di un altro contagiato, ed è solo uno il nuovo cittadino bagherese positivo al Covid-19 che non è collegato ad altri contagiati già comunicati. L'uomo avrebbe potuto contrarre il virus da un parente ospitato, tra il 3 e il 5 marzo,residente in Lombardia e che ha già lasciato Bagheria. Salgono dunque a 13 i casi di cittadini bagheresi contagiati, se si esclude il caso del paziente del Rizzoli non cittadino bagherese. Sono i dati che il sindaco di Bagheria, Filippo Maria Tripoli, ha fornito durante una diretta facebook cui ha aggiunto anche un aggiornamento sullo stato di salute dei contagiati. "Non versano in situazione di particolare preoccupazione i contagiati, solo uno è in terapia intensiva, sono monitorati tutti, stanno discretamente bene e sembra si stiano riprendendo", ha detto il sindaco costantemente in contatto con le famiglie. I genitori dei bambini sono in isolamento a casa. Il primo cittadino di Bagheria ha inoltre annunciato che, a breve, sempre attraverso l'ASP, partirà il servizio di esecuzione tamponi per tutti coloro che ritengono di stare male o presentano sintomi tipici del virus. Verrà attivato un nfo point telefonico per contattare l'Asp per questa, come per altre informazioni inerenti l'emergenza coronavirus. Intanto va avanti anche la richiesta per l'istituzione dell'Osservatorio breve da realizzare presso un immobile comunale. "Diversi sono i dottori di medicina generale, i neo dottori che stanno collaborando con l'amministrazione» - dice il sindaco - «professionisti che voglio ringraziare insieme all'ASP che instancabilmente sta collaborando con tutte le altre Istituzioni".

 
 
 
ULTIME NOTIZIE
 
 
 
x

ATTENZIONE