SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO A {WA-NOMESITO}? CLICCA QUI E REGISTRATI !

 

Centrosinistra: Scotto, 'federazione solo cazzeggio, scegliere il campo'

11 giugno 2021 14:56

#politica

Roma, 11 giu. (Adnkronos) - "Il dibattito sulla Federazione dei riformisti sembra poco più che una forma di cazzeggio. (...) Ora la moda prevalente è: uniamo i riformisti. Da Leu a Forza Italia, propone Nardella. Qualcun altro si spinge persino a dire che occorre allargare alla parte più responsabile della Lega. Calenda dixit. Nella fiera dei riformismi, come ha detto Bersani ricordando il compianto Guglielmo Epifani, a latitare sembrano proprio i riformisti veri". Così Arturo Scotto, coordinatore di Articolo Uno. "Sono tutti buoni alla causa del riformismo dunque, basta che si allontani il fantasma di un rapporto organico con Conte e i Cinque stelle rifondati", sottolinea Scotto, con l'esaltazione della "cosiddetta agenda Draghi. Peccato che nessuno abbia capito bene cosa ci sia scritto dentro e in quale negozio sia possibile acquistarla. Dopo prima fase di tenue continuità con l'esperienza precedente giallorossa, l'impronta che sembra prevalere – mano a mano che si esce dall'emergenza sanitaria – è piuttosto quella della destra economica. (...) Per questo parte l'attacco sul blocco dei licenziamenti". "Questo è quello che dobbiamo dire con chiarezza ai nostri alleati: siamo lo schieramento che difende la giustizia sociale oppure siamo soltanto una variante dell'agenda della destra economica che vuole che tutto torni come prima? Scegliere il campo, non galleggiare nella palude. Meglio discutere, confrontarsi, persino litigare oggi piuttosto che rinviare tutto a domani. Per dare un senso. Perché la partita si sta giocando adesso".

 
 
 
ULTIME NOTIZIE
 
 
 
x

ATTENZIONE