SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO A {WA-NOMESITO}? CLICCA QUI E REGISTRATI !

 

Caccia: associazioni contro assessore Sicilia, 'Beccaccia a rischio, no a modifica calendario'

14 gennaio 2020 14:59

#cronaca

Palermo, 14 gen. (Adnkronos) - Legambiente, Lipu e Wwf insorgono contro la decisione dell'assessore regionale all'Agricoltura Edy Bandiera di prolungare fino al 30 gennaio la stagione di caccia alla Beccaccia. "Previsioni gravi ed inaccettabili - tuonano le associazioni - in quanto autorizza a sparare per ben 4 mesi una specie in declino e contro i pareri scientifici di Ispra. Chiediamo all'assessore di ritirare immediatamente il decreto, così da garantire il primario interesse pubblico della tutela della fauna". Una decisione assunta "a causa delle forti pressioni del mondo venatorio più oltranzista". Il calendario venatorio precedentemente firmato dall'assessore disponeva la chiusura della caccia a questa specie migratrice al 10 gennaio poiché la Beccaccia rientra nelle categorie Spec (Species of European Conservation Concern), una specie che in Europa presenta uno stato di conservazione sfavorevole ed in preoccupante declino. Non solo. "In queste settimane - sottolineano - la Beccaccia inizia la migrazione prenuziale per raggiungere i luoghi di nidificazione in nord Europa, per cui la caccia in questo periodo è vietata dalla legge comunitaria e nazionale poiché estremamente dannosa per la riproduzione della specie".

 
 
 
ULTIME NOTIZIE
 
 
 
x

ATTENZIONE