SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO A {WA-NOMESITO}? CLICCA QUI E REGISTRATI !

 

Atalanta show e Toro ko 4-2

26 settembre 2020 17:26

#sport, calcio

Torino, 26 set. - (Adnkronos) - Spettacolare esordio stagionale per l'Atalanta che si impone in trasferta per 4-2 sul Torino nell'anticipo della seconda giornata di Serie A. La squadra di Gasperini, che ha posticipato la prima giornata a mercoledì prossimo, riprende da dove aveva lasciato un mese e mezzo fa: giocando, segnando e divertendo. Secondo ko invece per i granata di Giampaolo dopo quello di Firenze di una settimana fa. Primo tempo subito spettacolare: una traversa di Zaza fa da preludio al gol di Belotti con un sinistro rasoterra che non lascia scampo a Sportiello all'11'. Passano due minuti e Gomez pareggia subito con un gran destro da fuori. Al 21' Muriel la ribalta: lancio lungo di Gomez per il colombiano che riceve molto defilato sulla destra dell'area, tiro fantastico di prima ad incrociare sul secondo palo che supera ancora Sirigu. Al 42' Hateboer cala il tris dopo una bella azione corale dei nerazzurri, palla da destra a sinistra con veloci ribaltamenti, poi Gomez crossa col destro a rientrare, sbuca l'olandese sul secondo palo con un piatto al volo precisissimo. Un minuto dopo a riaprire la partita ci pensa ancora il 'Gallo', di nuovo in gol da rapace d'area con un colpo di testa a battere Sportiello. Nella ripresa le cose non cambiano troppo con l'Atalanta in controllo della partita Al 54' Hateboer fallisce il 4-2 fotocopia al terzo gol, ma ci pensa De Roon qualche secondo dopo a concretizzarlo su assist di Muriel. Verdi e Lukic per Berenguer e Linetty sono le prime mosse di Giampaolo, mentre Gasperini manda in campo Palomino dopo l'intervallo (per Caldara ammonito) e al 19' Malinovskyi per Muriel. Qualche minuto dopo Millico rileva Zaza e Segre entra per l'infortunato Rincon, ma ormai il match è nelle mani dell'Atalanta. All'84' Gasperini ne cambia tre in un colpo solo con gli esordi di Mojica e Lammers. Dopo cinque di recupero triplice fischio per Irrati.

 
 
 
ULTIME NOTIZIE
 
 
 
x

ATTENZIONE