SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO A {WA-NOMESITO}? CLICCA QUI E REGISTRATI !

 

Pc, notebook o netbook/tablet? Cosa è meglio sul
mercato?

di :: 22 gennaio 2021 18:31

La risposta alla domanda che trovate nel titolo è molto semplice: dipende di cosa avete bisogno.

Ma andiamo a capire le differenze tra questi dispositivi che abbiamo elencato.

Il Pc Fisso è il dispositivo più completo che possiamo trovare sul mercato, perchè solitamente è più potente degli altri, utile per diversi scopi, dal gaming al lavoro, può andare bene per qualsiasi esigenza dell’utente con l’unica pecca di essere fisso quindi è inferiore agli altri due per quanto riguarda la portabilità.

Per quanto riguarda i pc fissi possono essere configurati per le cose più svariate, se vogliamo un pc da gaming possiamo comprare dei pezzi da gaming come una buona scheda video, dei banchi di RAM potenti, un processore potente con un dissipatore forte. Se invece per esempio dobbiamo installare dei programmi specifici per lavorare che hanno bisogno di una grande potenza di calcolo, possiamo installare i componenti adatti per ogni esigenza.

Passiamo ai notebook, ovvero i pc portatili, che anche qui possono essere di tipo diverso, dai notebook per il lavoro a quelli, meno diffusi, da gaming.

Questi dispositivi sono i quelli usati più frequentemente da chi lavora e ha bisogno di un buon pc da usare a casa e poi portare in ufficio senza doversi spostare tra due pc fissi.

Il notebook è senza dubbio il dispositivo migliore per chi lavora spostandosi molto oppure per chi studia alle scuole superiori o all’università.

Come ultima categoria abbiamo quella dei Netbook/Tablet, che non sono la stessa cosa ma possono essere classificati insieme, infatti i netbook sono una versione dei notebook molto ridotta come dimensione, utilissimi per chi magari viaggia per lavoro e ha bisogno di un dispositivo che occupa davvero poco spazio, perfetto da mettere in uno zaino o in valigia senza occupare spazio.

Per quanto riguarda i tablet sono perfetti per chi vuole un dispositivo touchscreen, che nei casi migliori ha una potenza di calcolo simile a quella di un notebook, quindi può essere perfetto per gli studenti, per i rappresentanti che lavorano porta a porta o da un negozio all’altro, per mostrare cataloghi o merce.

Ora, sapendo quali sono le differenze e le caratteristiche di ogni dispositivo potete scegliere quello migliore alle vostre esigenze!

 
 
 
ULTIME NOTIZIE
 
 
 
x

ATTENZIONE