SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO A {WA-NOMESITO}? CLICCA QUI E REGISTRATI !

 

Concorso al Sud, 70mila i candidati

di :: 22 giugno 2021 08:36

Concorso al Sud, 70mila i candidati

Parte da oggi il nuovo ciclo di prove dei circa 70mila candidati che avevano presentato domanda per la selezione finalizzata all'assunzione di 2800 tecnici a tempo determinato nelle Regioni del Mezzogiorno e per i quali era stata già effettuata la valutazione dei titoli. L'ampliamento della platea si era reso necessario per la ridotta partecipazione alle prove degli 8.582 candidati ammessi alla prima tornata di prove, che rischiava di non consentire il pieno raggiungimento delle 2.800 posizioni da ricoprire. Le prove scritte - di cui al provvedimento di modifica del bando pubblicato in G.U. n.46 del 11 giugno scorso - si svolgeranno da oggi al 25 giugno ed il 28 e 29 giugno presso la Nuova Fiera di Roma, la Mostra d'Oltremare di Napoli, Fondazione Mediterranea Terina Onlus, a Lamezia Terme; la Fiera del Levante di Bari, la Fiera di Cagliari, la Fiera del Sud a Siracusa, Le Ciminiere a Catania.

Il 28 e 29 giugno, per motivi organizzativi, i residenti nel Lazio, nelle altre regioni del Centro-Nord e all'estero saranno convocati presso la sede individuata nella regione Emilia Romagna: Bologna Fiere. Ogni candidato è convocato in base alla provincia di residenza. I residenti in Basilicata sono convocati insieme ai residenti in Puglia presso la sede individuata nella Regione Puglia. La prova scritta, come previsto dal bando, consiste in un questionario a risposta multipla di 40 quesiti - specifici per ognuno dei cinque profili (esperto amministrativo-giuridico; esperto in gestione, rendicontazione e controllo; esperto tecnico; esperto in progettazione e animazione territoriale; analista informatico), da svolgere in 60 minuti. Ciascun candidato ha ricevuto una lettera di partecipazione recante le informazioni utili per la convocazione, nonché un QRCODE indispensabile per l'accesso alla prova. Tutti i candidati devono presentarsi con un referto relativo a un test antigenico rapido o molecolare, effettuato mediante tampone oro/rino faringeo non prima di 48 ore dalla prova concorsuale, con esito negativo.

 
 
 
ULTIME NOTIZIE
 
 
 
x

ATTENZIONE