SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO A {WA-NOMESITO}? CLICCA QUI E REGISTRATI !

 

Furbetti del reddito di cittadinanza,
denunciati

di :: pubblicato il 29 settembre 2020 11:01 :: aggiornato il 02 ottobre 2020 07:39

carabinieri viagrande

Carabinieri Viagrande

Percepivano il reddito di cittadinanza senza averne diritto: cinque residenti ad Aci Bonaccorsi sono stati denunciati oggi dai carabinieri di Viagrande, uno di questi è un pluripregiudicato condannato per associazione mafiosa con il clan Laudani. Il 58enne è sottoposto a sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno. Il secondo denunciato è un 76enne che percepiva anche pensione di invalidità senza alcuna riduzione: questo aveva anche falsificato lo stato di famiglia, dato che aveva dichiarato di essere l'unico componente del nucleo familiare ma era anagraficamente residente con altre 5 persone. Denunciate anche tre donne: madre e figlia, di 80 e 56 anni, che pur residenti nello stesso appartamento dichiaravano di abitarvi da sole ottenendo ognuna l´indennità; e una 30enne residente all´interno di un nucleo familiare composto da 12 persone e che nell´autocertificazione ne riportava solo 5 (lei e i figli minori), omettendo di indicare gli altri 7.

 
 
 
ULTIME NOTIZIE
 
 
 
x

ATTENZIONE