SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO A {WA-NOMESITO}? CLICCA QUI E REGISTRATI !

 

Omicidio Raciti: l'avvocato Giuseppe Lipera chiede la revisione del processo

di :: 02 dicembre 2020 18:42

giuseppe lipera

giuseppe lipera

Una richiesta di revisione del processo dinanzi la Corte d'appello e' stata avanzata dall'avvocato Giuseppe Lipera, legale di Antonino Speziale, condannato a 8 anni e 8 mesi di reclusione per l'omicidio preterintenzionale dell'ispettore di polizia Filippo Raciti. L'istanza sara' presentera' al Procuratore di Catania affinche', una volta terminate le "doverose attivita' di indagine", chieda al Procuratore Generale per avanzare la revisione.

L'annuncio arriva dopo i servizi televisivi de 'Le Iene' su Italia 1 che hanno riproposto, con testimonianze inedite, la tesi del 'fuoco amico': a ferire mortalmente il 2 febbraio del 2007 Raciti, durante scontri con ultras del Catania mentre al Cibali si giocava il derby col Palermo, sarebbe stata una Land Rover della polizia. "Grazie a 'Le Iene' - ha spiegato l'avvocato Lipera - la vicenda umana e processuale di Speziale non e' ancora finita. Ricominciamo la nostra guerra affinche' venga riconosciuta la verita' coscienti del fatto che, a prescindere, Filippo Raciti e' stato un eroe, morto in servizio e a causa di servizio, ma non e' stato ucciso da Antonino Speziale e nemmeno dal povero Micale". Il prossimo 15 dicembre avverra' il fine pena per Speziale.

 
 
 
ULTIME NOTIZIE
 
 
 
x

ATTENZIONE