SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO A {WA-NOMESITO}? CLICCA QUI E REGISTRATI !

 

My racket, ammesse solo due parti civili

di :: 09 gennaio 2020 21:31

tribunale

tribunale

Sono in tutto solo due, le persone offese ammesse come parte civile al processo 'My racket' del Nucleo di Polizia economico-finanziaria della Guardia di Finanza di Catania che vede a giudizio l'ex presidente dell'Associazione siciliana antiestorsione (Asia) Salvatore Campo di 76 anni. Il tribunale di Catania ha escluso dalle parti civili le tre associazioni che ne avevano fatto richiesta. Il procedimento tratta due casi di concussione e una induzione indebita a dare o promettere utilita'. L'imputato e' anche accusato di peculato per essersi appropriato di denaro depositato sul conto dell'associazione, per circa 20 mila euro, utilizzandolo per fini esclusivamente personale. Il Tribunale ha conferito l'incarico a un perito per la trascrizione delle intercettazioni e aggiornato l'udienza al 27 febbraio prossimo convocando un teste dell'accusa. Per la procura distrettuale Salvatore Campo avrebbe chiesto soldi a tre vittime della criminalita' per garantire il buon fine e in tempi veloci delle richieste di risarcimento. Campo, difeso dagli avvocati Luigi Latino e Sergio Confalone, si e' sempre proclamato innocente.

 
 
 
ULTIME NOTIZIE
 
x

ATTENZIONE