SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO A {WA-NOMESITO}? CLICCA QUI E REGISTRATI !

 

Librino: ordigno al distributore, scattano arresti domiciliari

di :: 25 marzo 2020 14:05

scoppia ordigno a librino perde la vita 18enne incensurato

scoppia ordigno a librino perde la vita 18enne incensurato

Arresti domiciliari per Davide Alfio Viola, il catanese di 19 anni che nella notte tra il 19 e 20 febbraio tento' di rapinare un distributore automatico di sigarette nel quartiere Librino con un ordigno rudimentale che nello scoppio uccise il complice, Agatino Cristian Giustino, anche lui 19enne. Viola, che il giorno seguente alla tragedia si presento' negli uffici della Compagnia carabinieri di Catania-Fontanarossa per assumersi le proprie responsabilita', era stato comunque ripreso dalle telecamere di sorveglianza dopo lo scoppio dell'ordigno. Il gip ha quindi accolto la richiesta di arresti domiciliari nei confronti di Viola.

 
 
 
ULTIME NOTIZIE
 
 
 
x

ATTENZIONE