SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO A {WA-NOMESITO}? CLICCA QUI E REGISTRATI !

 

La Sicilia si organizza per combattere il Covid-19

di :: 22 marzo 2020 09:57

La Sicilia si organizza per combattere il Covid-19

Il presidente della Regione Nello Musumeci ha lanciato un appello ai cittadini costretti a fare la fila davanti ai negozi di generi alimentari e ai supermercati e che, per questo, "si lamentano della chiusura domenicale dei centri commerciali. "È un provvedimento duro, restrittivo, sofferto - spiega - ma anche meditato, insieme all'associazione dei Comuni ed ai colleghi di altre Regioni. Domenica scorsa nei supermercati c'era tanta gente, assembrata in una condotta irresponsabile. La spesa si può fare per sei giorni alla settimana. Non c'è motivo di aspettare la domenica per fare folla. Anche i lavoratori dei supermercati hanno diritto a fermarsi almeno un giorno. Anche loro sono in trincea e sovraesposti". "Facciamo qualche sacrificio adesso, per un paio di settimane - conclude Musumeci - per evitare nel futuro di farne altri, più pesanti, in un letto di ospedale".

Militari strade sicure

Militari strade sicure

Poi il governatore sottolinea come la Sicilia si stia organizzando: "Vogliamo essere certi di arrivare puntuali, con i mezzi di cui disponiamo, all'appuntamento col picco dell'epidemia che gli esperti ipotizzano tra la fine di marzo e i primi di aprile". Lo ha detto il presidente della Regione siciliana, Nello Misumeci, dopo il sopralluogo all'ospedale San Marco di Catania. Musumeci e l'assessore alla Salute, Ruggero Razza, sono stati anche nel reparto di Rianimazione, dove sono ricoverati pazienti in terapia intensiva."Vorrei far visitare questi posti - riprende il presidente - a tutti coloro che, ancora oggi, continuano ad andare in giro per le strade della Sicilia o a riunirsi dicendo 'tanto a me non accade niente'. Le immagini di questi reparti sono davvero difficili da dimenticare".

La Sicilia si organizza per combattere il Covid-19

Intanto la Russia inviera' "virologi, medici militari e attrezzature" di diverso genere all'Italia, come aiuti nella lotta all'epidemia di Covid-19. Lo ha annunciato il ministero della Difesa russo, citato da Ria Novosti, spiegando che un accordo in questo senso, tra e Roma Mosca, e' stato raggiunto nella tarda serata di ieri dopo una conversazione telefonica tra i rispettivi ministri della Difesa, Serghei Shoigu e Lorenzo Guerini. Gli aiuti russi dovrebbero iniziare a partire gia' oggi e arriveranno su un volo militare. A dare incarico a Shoigu di organizzare l'invio di aiuti e' stato il presidente russo, Vladimir Putin, dopo una conversazione telefonica avuta ieri sera col presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a cui ha promesso sostegno. In concreto, secondo i media russi, arriveranno in Italia "otto squadre mobili di virologi e medici militari, macchinari per la santificazioni dei trasporti e del territorio e attrezzature mediche". La Russia ha riportato finora 306 casi di contagio, per lo piu' concentrati nella regione di Mosca

Photo gallery

Militari strade sicure
Catania
La Sicilia si organizza per combattere il Covid-19
La Sicilia si organizza per combattere il Covid-19
La Sicilia si organizza per combattere il Covid-19
 
 
 
ULTIME NOTIZIE
 
 
 
x

ATTENZIONE