SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO A {WA-NOMESITO}? CLICCA QUI E REGISTRATI !

 

"La Mafia comanda a Catania", il confronto tra Fava, Ardita e Caserta

di :: 27 novembre 2019 09:58

“La Mafia comanda a Catania”, il libro di Claudio Fava, pubblicato nel 1991. Un racconto teso, lucido e impietoso, che ricostruisce dalle origini la presa del potere da parte della mafia a Catania. Una città che appare, in questo ritratto appassionante, come una metafora dell’Italia degli anni Ottanta e Novanta. Riprendere quel titolo, dopo quasi tre decenni, può sembrare un deja vu. Serve, invece, a spiegare molte cose, a ricordare, a ripetere domande che non sono più di moda: chi comanda oggi a Catania? Cosa resta della forza e impunità di quella mafia che da sempre ritiene la città una terra di saccheggio? Che ne è di quella borghesia mafiosa a lungo complice e accomodante? Esiste ancora quel sistema? AlTeatro Machiavelli, Claudio Fava, Sebastiano Ardita e Maurizio Caserta, intervistati da Mario Barresi. Lo faranno a partire dalle pagine del libro e da quel doppio punto, esclamativo e interrogativo, aggiunto al vecchio titolo.

Photo gallery

La Mafia comanda a Catania, il confronto tra Fava, Ardita e Caserta
 
 
 
 
x

ATTENZIONE