SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO A {WA-NOMESITO}? CLICCA QUI E REGISTRATI !

 

In Pronto Soccorso nuova area per i Codici Verdi

di :: 23 ottobre 2019 17:09

In Pronto Soccorso nuova area per i Codici Verdi

Sarà aperta ufficialmente venerdì 25 ottobre, alle 9.30, alla presenza – tra gli altri – dell’assessore regionale alla Salute avv. Ruggero Razza, la nuova area del Pronto Soccorso dell’Ospedale Cannizzaro dedicata ai codici verdi. Si tratta di locali ristrutturati ai fini dell’accoglienza degli accessi in PS meno urgenti, con un grande open space, due postazioni centrali per i medici e 13 nuove postazioni per i pazienti, di cui tre con monitoraggio fisso, oltre al monitoraggio con carrelli mobili. La nuova area occupa una superficie di oltre 135 mq, laddove prima insistevano il Pronto Soccorso pediatrico e l’Obi pediatrico, dal 18 luglio in funzione in locali ristrutturati e ammodernati alle spalle della precedente sede con accesso diretto e autonomo rispetto al PS generale.

«Con l’apertura dei nuovi locali della piastra dell’emergenza rifunzionalizzati per i diversi codici di priorità – spiega il dott. Salvatore Giuffrida, Direttore Generale dell’Azienda Cannizzaro – si completa un passaggio fondamentale del piano di gestione dell’iperafflusso in Pronto Soccorso, comprendente una serie di modifiche organizzative e strutturali, ma anche il potenziamento del personale dedicato. Altri interventi sono in programma e in corso, fra cui la realizzazione, alle spalle del PS, dei nuovi locali dell’ambulatorio di Chirurgia Vascolare e di Chirurgia Generale con annesso ambulatorio per visite e prestazioni di chirurgia minore, che sarà completata nei prossimi giorni». Oltre all’assessore Razza e al Direttore Generale Giuffrida, all’apertura di venerdì mattina interverranno il Direttore Sanitario dott.ssa Diana Cinà, il Direttore Amministrativo dott. Giuseppe Modica e i direttori di Unità Operativa dell’Azienda Cannizzaro.

 
 
 
 
x

ATTENZIONE