SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO A {WA-NOMESITO}? CLICCA QUI E REGISTRATI !

 

Diffamazione a imprenditrice, chiesto rinvio a giudizio per giornalista

di :: 14 novembre 2019 12:17

tribunale

tribunale

La Procura di Catania ha chiesto il rinvio a giudizio per diffamazione di Ignazio De Luca nei confronti dell'imprenditrice Francesca Carroccio in qualità di autore di un articolo apparso sulla rivista online La Spia Press, di cui all'epoca dei fatti era direttore responsabile. Nella pubblicazione, intitolata 'Pino Firrarello e la legalità alternante', scrive il sostituto procuratore Massimiliano Rossi nella richiesta, De Luca "offendeva la reputazione di Francesca Carroccio" ipotizzando che l'ex senatore sarebbe intervenuto per "fare scomparire accertamenti a carico di alcune ditte: Sicilia confezioni e Francesca confezioni" dell'imprenditrice che opera nel terziario, perché, secondo la tesi del Pm, "riportava fatti non rispondenti al vero". Il Gip Simona Ragazzi ha fissato l'udienza preliminare per il prossimo 25 novembre. Ignazio De Luca è difeso dall'avvocato Antonio Patti. Francesca Carroccio, identificata come parte offesa nell'inchiesta, è assistita dall'avvocato Dario Pastore.

 
 
 
 
x

ATTENZIONE