SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO A {WA-NOMESITO}? CLICCA QUI E REGISTRATI !

 

Biga di Morgantina ritrovata: Panvini, "è una riproduzione ben fatta"

di :: 19 ottobre 2019 17:57

archeologa rosalba panvini

Archeologa Rosalba Panvini

La "Biga di Morgantina", rubata nel giugno 2017 nel cimitero di Catania e ritrovata ieri dai carabinieri, in verità non proviene dall'area archeologica situata nel territorio di Aidone (Enna) e non è stata realizzata 2.500 anni fa, ma poco più di un secolo addietro. "E' un'opera di fine Ottocento o dei primi del Novecento. Una riproduzione ben fatta, ma non risale certo all'età classica", a dirlo l'archeologa Rosalba Panvini, sovrintendente ai Beni culturali di Catania. "Da un esame accurato, si potrebbe vedere se c'è impresso un marchio di fabbrica e risalire a chi l'ha realizzata. Ma dovrà essere la magistratura a stabilire come procedere", conclude. La biga, in bronzo e del peso di una tonnellata, era stata piazzata sul tetto di una cappella monumentale dalla famiglia Sollima e i ladri l'avrebbero portata via con l'utilizzo di un elicottero. 

Potrebbe interessarti

 
 
 
 
x

ATTENZIONE