SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO A {WA-NOMESITO}? CLICCA QUI E REGISTRATI !

 

Milano e Catania gli unici due appuntamenti live di Mameli

di :: 29 novembre 2019 15:17

Milano e Catania gli unici due appuntamenti live di Mameli

Due concerti speciali per Mameli a Milano presso il Teatro Principe il 4 dicembre e nella sua Catania presso Land La Nuova Dogana il 14 dicembre. In questi due appuntamenti Mameli presenterà per la prima volta dal vivo il nuovo singolo “Serata banale”, in radio e sulle piattaforme digitali da oggi.

Il brano si propone come una riflessione sul vuoto interiore provocato dall’estrema semplicità e accessibilità che caratterizzano il nostro tempo. Oggi, infatti, siamo bombardati da un flusso continuo e iperveloce di informazioni, da un ventaglio di possibilità così grande da confonderci e renderci degli eterni indecisi e insicuri. Questa società ci promette ogni giorno di avvicinarci l’un l’altro, ma in realtà la distanza sembra aumentare, e con lei la nostra solitudine.
“Il mondo è cambiato” racconta il giovane cantautore siciliano “Ho 24 anni e credo di fare sempre le stesse cose. Sempre gli stessi luoghi d’incontro, gli stessi punti d’interesse. Viviamo di mode probabilmente, ma sono stanco anche di quelle. Mi chiedo se la mia generazione abbia vissuto precocemente troppe esperienze rispetto alla vecchia, o se è la superficialità quotidiana di cui ci nutriamo, a determinare noia. Sembra un film già visto...in realtà non lo è.”

All’anagrafe Mario Castiglione, Mameli nasce a Catania nel 1995. Musicista eclettico, produttore e autore delle sue canzoni, a soli 20 anni lascia la Sicilia per trasferirsi a Milano. “Inno”, il suo EP di debutto, è uscito il 26 aprile 2019 per Hokuto Empire, distribuito da Sony Music. In poche ore ha raggiunto la Top 3 su iTunes. Il disco conta oggi su Spotify più di 4 milioni di stream, con i singoli di successo “Ci vogliamo bene”, “Milioni di Cose” e “Casa di Carta”. “Inno” è caratterizzato da sonorità dal gusto vintage e allo stesso attuali, i testi si ispirano alla vita quotidiana di Mameli, specchio della sua generazione. L’EP è stato scritto e prodotto dall’artista stesso e mixato da Alex Trecarichi (Ci vogliamo bene) e Ivan Rossi (Limonare, Milioni di cose, Netflix, Lentiggini, Gelateria), ingegnere del suono che ha lavorato con artisti del calibro di Baustelle e Thegiornalisti. Dopo un tour instore di presentazione dell'EP, Mameli si esibisce, a luglio, in alcuni dei più importanti festival italiani come Collisioni Festival (Barolo).

 
 
 
 
x

ATTENZIONE