SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO A {WA-NOMESITO}? CLICCA QUI E REGISTRATI !

 

#drammadonna, Catania celebra al Sangiorgi la giornata internazionale contro la violenza sulle Donne

di :: 20 novembre 2019 11:02

drammadonna, Catania celebra al Sangiorgi la giornata internazionale [...]

Domenica 24 Novembre alle ore 11.00 al teatro Sangiorgi in via Antonino di Sangiuliano 233 andrà in scena lo spettacolo “#drammadonna – il dramma e la donna nella musica”, un progetto fortemente voluto dal Sindaco di Catania Salvo Pogliese e dall’assessore alle pari opportunità del Comune di Catania Barbara Mirabella, che ha trovato immediato accoglimento nell’assessore Rrgionale Manlio Messina, nel commissario straordinario del Teatro Massimo Bellini Teatro Massimo Bellini Daniela Lo Cascio, nell'avvocato Maria Licata , capo della delegazione FAI - Delegazione di Catania e nelle donne del Coro del Bellini, che saranno le protagoniste di questo speciale “matinée al teatro”, che verte su una profonda riflessione sulla donna.

I brani selezionati dal direttore artistico francesco Nicolosi e dal Maestro Luigi Petrozziello hanno per protagonisti eroine senza tempo che hanno fatto la storia dell’opera lirica, da Francesca da Rimini di Zandonai alla Carmen di Bizet, storie diverse di donne che per affermare e difendere la forza delle loro idee, non si sono sottratte al proprio sacrificio, un martirio che verrà ricordato nella la Giornata internazionale contro la violenza sulle Donne che anche Catania celebra.

A dare voce a queste donne saranno le attrici Loredana Marino, Lucia Sardo, Manuela Ventura e le voci femminili del coro del Teatro Massimo “Vincenzo Bellini”.

Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

PROGRAMMA

Elisir d'amore: "Saria possibile".

Carmen:"Choeur des sigarieres".

Macbeth: "Ondine e silfidi"

Anna Bolena: "Chi può vederla"

Andrea Chenier: "Coro di pastorelle"

Francesca da Rimini: "Oime' che adesso io provo".

Intermezzo:

Stefania Giusti oboista, Giuseppina Vergine arpista.

Programma:

J.S.Bach - Siciliano dalla sonata in Mib BWV 1031- 2’30”

B. Fleurette- Danse nocturne da “Trois esquisses orientales”- 2’30”

J.M. Damase- Bourrèe chromatique- 5’

 
 
 
 
x

ATTENZIONE