SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO A {WA-NOMESITO}? CLICCA QUI E REGISTRATI !

 

Artprice presenta cinque artisti a prova di Covid

16 settembre 2020 15:37
Fonte: Adnkronos

#cultura-e-tempo-libero

PARIGI, 16 settembre 2020 /PRNewswire/ -- Come prevedibile, il Mercato dell'Arte ha registrato una contrazione significativa nel primo semestre del 2020, anche se meno marcata rispetto al 2009. Il numero di lotti venduti all'asta ha registrato il -21%, mentre il calo del fatturato delle vendite all'asta si attesta sul -49%. Tuttavia, questo contraccolpo è attutito dalle soluzioni adottate dalle principali case d'asta, vale a dire continuando l'attività e mantenendo a galla almeno alcune delle rispettive vendite di prestigio. Secondo Thierry Ehrmann, Presidente e Fondatore di ArtMarket.com e del suo dipartimento Artprice, "Durante un caotico primo semestre, Sotheby's ha dimostrato che esistono altri modi per mantenere vivo il Mercato, integrando le vendite online con quelle dal vivo nel cosiddetto approccio "Bricks and clicks". Così la società di Patrick Drahi ha mantenuto il 70% del suo fatturato, registrando un basso tasso di invenduto del 25%. Sotheby's ha chiuso la prima metà del 2020 con un fatturato di Belle Arti pari a $ 1,5 miliardi rispetto al fatturato di $ 1,03 miliardi registrato da Christie's. L'enorme lacuna nell'ambito della cultura digitale che il Mercato dell'Arte stava affrontando qualche mese fa sta per essere colmata. La pandemia globale di Covid-19 ha accelerato un processo inevitabile descritto da Artprice negli ultimi venticinque anni. La smaterializzazione del Mercato dell'Arte è ormai effettiva". Il fatturato del primo semestre delle vendite all'asta di Belle Arti dal 2000  Malgrado l'emergenza sanitaria, molti artisti hanno registrato ottime performance. In alcuni casi i rispettivi mercati si adattano perfettamente alle vendite online, mentre in altri la domanda per le loro opere di altissima qualità è così alta che niente sembra frenare l'entusiasmo dei collezionisti. Artprice analizza i mercati di cinque artisti i cui prezzi sono rimasti invariati o hanno continuato ad aumentare durante l'emergenza sanitaria. 1. George Condo (1957), un mercato globale smaterializzato George Condo è l'artista americano contemporaneo che riscuote maggiore successo al momento in asta. La domanda è talmente elevata in ogni parte del mondo che le vendite delle sue opere online registrano ottimi risultati proprio come nelle aste dal vivo. Nei primi sei mesi del 2020 sono state vendute all'asta cinquantasette opere di Condo per un totale di oltre $ 22 milioni, inclusi due nuovi record. La sua tela Antipodal Reunion (2006) ha fatto registrare il primissimo risultato online di Sotheby's oltre la soglia del milione di dollari il 21 aprile 2020. Due mesi e mezzo dopo, il suo dipinto Force Field (2010) è stato battuto per ben $ 6,9 milioni da Christie's a Hong Kong: un nuovo record d'asta per il pittore. Il lockdown e l'emergenza sanitaria non hanno fermato la produzione di George Condo. A partire dal 5 novembre, la mostra personale Internal Riot presenterà le opere realizzate dall'artista durante il lockdown presso Hauser & Wirth a New York. Sarà la prima esposizione personale di Condo da quando si è unito alla prestigiosa galleria svizzera all'inizio dell'anno.  2. Amoako Boafo (1984), il successo a doppio taglio...  La tela Bathing Suit di Boafo, ultimata all'inizio del 2019, è apparsa all'asta otto mesi dopo, poco prima dell'emergenza sanitaria e dopo aver cambiato proprietario per tre volte. L'ultima volta, è stato il collezionista e consulente/speculatore Stefan Simchowitz a mettere l'opera in vendita da Sotheby's a Londra. Stimata fra $ 40.000 e $ 65.000, ha raggiunto il sorprendente prezzo finale di $ 881.500, ossia 13 volte la stima alta. Originario del Ghana, Amoako Boafo vive a Vienna, in Austria, ma è rappresentato dalla galleria Marian Ibrahim di Chicago. Ha raccontato a Bloomberg che diffidava di un'aggiudicazione così sensazionale. Ha dichiarato che, se potesse scegliere, preferirebbe che le sue opere venissero acquisite da un importante museo oppure in una grande esposizione personale. Dall'inizio dell'emergenza sanitaria, altri 21 dipinti di Amoako Boafo sono stati offerti all'asta e poi venduti al di sopra delle stime... senza superare l'eccezionale record di Bathing Suit. 3. Kengo Takahashi (1982), un debutto d'asta nel bel mezzo del lockdown Il 14 maggio 2020, durante l'asta online di Sotheby's dedicata all'Arte contemporanea, la scultura Flower Funeral Deer (2018) che segna il debutto d'asta di Kengo Takahashi è stata battuta per $ 100.000. Questa notevole realizzazione tecnica in alluminio fuso è un pezzo unico già esposto al Musée des Arts Décoratifs di Parigi e al Kanazawa Museum of Contemporary Art.   Grazie a questa aggiudicazione, l'artista giapponese ha registrato il miglior debutto d'asta al mondo dall'inizio dell'emergenza sanitaria... e non è l'unico: da marzo del corrente anno, Artprice conta 356 artisti che hanno fatto il loro esordio. Il secondo risultato migliore di questa classifica è stato registrato da un'opera di Maria Farrar (classe 1988): la sua tela Baguette (2017) è stata venduta a $ 69.500 da Christie's il 28 maggio 2020. 4. Claire Tabouret (1981), una vendita benefica dà impulso al suo mercato Claire Tabouret, nuovo talento della scena artistica francese, presenta uno stile pittorico figurativo (soprattutto ritratti) caratterizzato da una gamma di colori talvolta sobri e a volte sgargianti, conferendo sempre una potente carica emotiva. Il suo dipinto Les débutantes (2014) è stato l'opera di punta di una vendita benefica organizzata a Parigi per sostenere gli operatori sanitari durante l'emergenza Covid-19.   Protégé di Almine Rech (in Europa), Perrotin (in Asia) e Night Gallery (negli Stati Uniti), Claire Tabouret ha poi registrato un record d'asta pari a $ 452.000 da Phillips a Hong Kong (9 luglio 2020) per il dipinto Les déguisements (2015). 5. Lucas Arruda (1983), orizzonti malinconici e affascinanti La serie Deserto-Modelo del pittore brasiliano Lucas Arruda, avviata nel 2010, ha attirato l'attenzione internazionale. Scoperto dalla galleria Mendes Wood DM, l'artista è rappresentato dalla scuderia di David Zwirner dal 2017. I suoi piccoli paesaggi che giocano con l'astrazione hanno già conquistato numerose istituzioni artistiche, tra cui la Fondation Beyeler e la Collezione François Pinault. La prima apparizione all'asta di un'opera di questa serie è avvenuta nel novembre del 2019: un olio su tela di piccole dimensioni realizzato l'anno precedente, aggiudicato per $ 312.500 da Sotheby's a New York contro una stima compresa fra $ 80.000 e $ 120.000.  Quest'anno sette dipinti dell'artista sono stati presentati all'asta e hanno trovato acquirenti. Copyright 1987-2020 Thierry Ehrmann www.artprice.com - www.artmarket.com A proposito di Artmarket: Artmarket.com è quotata su Eurolist di Euronext Parigi, SRD long only e Euroclear: 7478 – Bloomberg: PRC – Reuters: ARTF. Scopra Artmarket e il suo dipartimento Artprice in video: https://en.artprice.com/video Artmarket, con il suo dipartimento Artprice, è stata fondata nel 1997 dal CEO Thierry Ehrmann. Artmarket, con il suo dipartimento Artprice, è controllata dal Groupe Serveur, creato nel 1987. Biografia certificata Who's Who ©: https://imgpublic.artprice.com/img/wp/sites/11/2019/10/biographie_oct2019_WhosWho_thierryEhrmann.pdf Artmarket è un operatore globale del Mercato dell'Arte che comprende, tra le altre strutture, il dipartimento Artprice, leader mondiale nella raccolta, gestione e utilizzo delle informazioni sul mercato dell'arte storico e attuale in banche dati che contengono più di 30 milioni di indici e risultati di aggiudicazione, per oltre 740.000 artisti. Artprice Images® consente l'accesso illimitato alla più grande banca immagini al mondo dedicata al Mercato dell'Arte: ben 180 milioni di fotografie digitali o riproduzioni incise di opere d'arte dal 1700 fino a oggi, corredate dai commenti dei nostri storici dell'arte. Artmarket, con il suo dipartimento Artprice, raccoglie dati su base permanente da 6300 Case d'Asta e produce informazioni chiave sul Mercato dell'Arte per le principali agenzie di stampa e comunicazione (7.200 pubblicazioni). I 4,5 milioni di utenti registrati hanno accesso agli annunci pubblicati dagli altri utenti registrati. Oggi questa rete rappresenta il Global Standardized Marketplace®, leader nella compravendita di opere d'arte a un prezzo fisso o di offerta (aste regolate dai paragrafi 2 e 3 dell'Articolo L 321.3 del Codice di Commercio Francese). Artmarket, con il suo dipartimento Artprice, ha ricevuto il marchio di Stato "Società Innovativa" dalla Banca Pubblica di Investimento (BPI) (per la seconda volta nel novembre del 2018 per altri 3 anni), che sostiene la società nel progetto di consolidamento della sua posizione come operatore globale del mercato dell'arte. Rapporto 2019 sul Mercato Globale dell'Arte di Artprice, Artmarket, pubblicato nel febbraio del 2020: https://www.artprice.com/artprice-reports/the-art-market-in-2019 Indice dei comunicati stampa pubblicati da Artmarket con il suo dipartimento Artprice: http://serveur.serveur.com/press_release/pressreleaseen.htm Segua tutte le notizie sul Mercato dell'Arte in tempo reale con Artmarket e il suo dipartimento Artprice su Facebook e Twitter: https://www.facebook.com/artpricedotcom/ (4,9 milioni di follower) https://twitter.com/artmarketdotcom https://twitter.com/artpricedotcom Scopra l'alchimia e l'universo di Artmarket e il suo dipartimento Artprice http://web.artprice.com/video con sede presso il celebre Museo di Arte Contemporanea l'Organe "La Dimora del Caos" (New York Times dixit): https://issuu.com/demeureduchaos/docs/demeureduchaos-abodeofchaos-opus-ix-1999-2013 L'Obs - Il Museo del Futuro: https://youtu.be/29LXBPJrs-o https://www.facebook.com/la.demeure.du.chaos.theabodeofchaos999 (4,5 milioni di follower) https://vimeo.com/124643720 Logo - https://mma.prnewswire.com/media/817151/Artprice_Logo.jpg  Photo - https://mma.prnewswire.com/media/1273863/Fine_Art_Infographic.jpg Contatti Artmarket.com e il suo dipartimento Artprice Contatti: ir@artmarket.com    

 
 
 
ULTIME NOTIZIE
 
 
 
x

ATTENZIONE