Home Adnkronos Sicilia: sciopero lavoratori E-Distribuzioni, sindacati ‘Adesso azienda ci ascolti’

Sicilia: sciopero lavoratori E-Distribuzioni, sindacati ‘Adesso azienda ci ascolti’

Palermo, 13 feb. (AdnKronos) - Adesione totale a Palermo per lo sciopero regionale unitario di E-distribuzione di Enel proclamato da Filctem Cgil, Flaei Cisl e Uiltec Uil. I circa 300 operai e tecnici delle sedi di Enel distribuzione di Palermo, Bagheria, Partinico, Corleone, Termini Imerese, Petralia e Lercara hanno manifestato dalle 8 alle 11, davanti la sede della direzione regionale di via Marchese di Villabianca, a Palermo, per denunciare "carenze di personale e un modello organizzativo che impone ai lavoratori turni di reperibilità fuori dalle norme contrattuali". Il prossimo sciopero, sempre di 4 ore, si terrà il 12 marzo. Lo sciopero, afferma il segretario generale della Filctem Cgil Palermo Francesco Lannino, "ha avuto un'adesione massiccia in tutta la Sicilia. A Palermo hanno aderito tutti i lavoratori al completo. La protesta è stata decisa dopo aver tentato la conciliazione in Prefettura, conclusa con esito negativo perché Enel non ha mostrato alcuna apertura alle richieste dei sindacati". Tra le ragioni dello sciopero, "gli eccessivi carichi di lavoro" per gli operai e una condizione "di reperibilità eccessiva, quasi giornaliera".