Home Flash Prevenzione, corso per imparare a salvare i bambini dal soffocamento

Prevenzione, corso per imparare a salvare i bambini dal soffocamento

CONDIVIDI

Cosa fare nel caso in cui un bambino o un lattante dovesse rischiare di soffocare a causa di un corpo estraneo, come giocattoli o alimenti? Lo spiega la Società di Medicina di Emergenza ed Urgenza Pediatrica (SIMEUP) con “Una manovra per la vita”, giornata di prevenzione in programma in tutta Italia domenica prossima, 15 ottobre. A Catania, l’attività si svolgerà al centro commerciale Katanè (presso l’area di ristoro), dalle ore 9 alle 20, ed è organizzata da SIMEUP Sicilia, di cui è presidente la dott.ssa Antonella Di Stefano (direttore dell’UOC di Pediatria dell’Azienda ospedaliera per l’emergenza Cannizzaro), in collaborazione con Coop Alleanza 3.0, Tecnici del Soccorso e le Misericordie di Gravina di Catania e di Librino.

Nel corso della giornata, medici, infermieri e istruttori certificati spiegheranno e dimostreranno, anche attraverso l’uso di un manichino, come praticare le manovre di disostruzione delle vie aeree ed evitare così il soffocamento dei bambini e dei lattanti, una tra le più frequenti cause di morte per incidente in età pediatrica. In questi casi, infatti, un intervento tempestivo e appropriato può essere decisivo per la vita. L’appuntamento è rivolto principalmente a genitori, nonni, insegnanti, baby sitter e agli stessi bambini; la partecipazione è gratuita e aperta a tutti.

L’iniziativa a Catania è promossa dal Centro di Riferimento regionale per la formazione in emergenza della SIMEUP, coordinato dal dott. Francesco Di Pietro, responsabile del Pronto Soccorso Pediatrico dell’Azienda ospedaliera per l’emergenza Cannizzaro, facente parte dell’UOC di Pediatria.