CONDIVIDI
SAMSUNG CSC

Sabato 25 marzo torna a Catania la . A partire dalle ore 19 siti aperti con varie iniziative culturali e percorsi tematici guidati all’interno del centro storico cittadino.

Sarà possibile visitare gratuitamente il Palazzo della Cultura, la Cripta S. Euplio, il Complesso monumentale della Rotonda, l’Anfiteatro romano, la Chiesa di San Francesco Borgia, i tesori di piazza Università con il Teatro Machiavelli, o ancora l’autobooks in sosta vicino alla Cattedrale.

Saranno inoltre aperti alla fruizione di cittadini e turisti, a pagamento, il Castello Ursino, i Musei Belliniano e Emilio Greco, la Chiesa San Nicolò l’Arena (con spettacolo teatrale), il Teatro Antico, la Casa Verga, il Teatro Massimo Vincenzo Bellini, la Cattedrale, la Badia di Sant’Agata, le Terme Achilliane, il Museo Diocesano, la Chiesa e Cripta di S. Gaetano alle Grotte, la Chiesa Sant’Agata La Vetere, il Santuario Sant’Agata al Carcere, il Monastero dei Benedettini, il Museo Tattile “Borges”.

L’offerta culturale sarà arricchita dall’itinerario dedicato alle sculture monumentali del centro storico, con partenza da piazza Stesicoro, dagli eventi della Walk of Life – Festa di Primavera in piazza Università e ancora dalle danze ottocentesche in piazza Duomo.

Questo il programma nel dettaglio:

Palazzo della Cultura, Via Vittorio Emanuele, 121
Ad ingresso libero
ore 19,00 sala mostre ex caffè letterario inaugurazione mostra di sculture
“Amor sacro e amor profano” di Dino Cunsolo
visitabile “l’Icona votiva di Sant’Agata” realizzata dal maestro Salvo Ligama all’interno degli antichi resti di casa Platamone
– sono inoltre visitabili le installazioni fisse presso la Torre Saracena:
Opera pittorica “Regolo”
Opera pittorica “ LAS CUCHARILLAS PARA EL CAFFE’ FLORIAN”
Opera pittorica “Agata è per sempre”
Candelora dedicata ai Devoti in onore di S. Agata

ore 18,00 Sala auditorium Concetto Marchesi presentazione del libro “Il soffio” di Maria Ausilia Palermo di Carthago Editore

– visitabile a pagamento a tariffa ridotta €10.00* la mostra
“Escher” Per info e prenotazioni visite guidate il numero da chiamare è +39 344 2249701
visite guidate ore 19,00 -20,00 – 21,00 – 22,00 su prenotazione costo: 3 euro da aggiungere al prezzo del biglietto, a cura dell’Associazione Guide turistiche di Catania. Le visite saranno condotte in collaborazione con gli studenti del 4 anno del Liceo Linguistico Boggio Lera in alternanza scuola Lavoro .

Castello Ursino, Piazza Federico di Svevia
ore 19.00-24.00; ultimo ingresso ore 23.15. Costo del biglietto € 2,00
Si potranno visitare solo la pinacoteca e la mostra allestita all’ultimo livello dal titolo: Il genio di Andy Warhol.

Museo – Belliniano Piazza S. Francesco d’Assisi, 3
Apertura dalle 19,00 alle ore 24,00 ultimo ingresso ore 23.30 Ingresso € 1,00.
Dalle 19/23.00 visite guidate gratuire a cura dell’Associazione Guide Turistiche di Catania
Le visite saranno condotte in collaborazione con gli studenti del 4 anno del Liceo Linguistico Boggio Lera in alternanza scuola Lavoro

Museo Emilio Greco, Piazza S. Francesco d’Assisi, 3
Apertura dalle ore 19,00 alle ore 24,00 ultimo ingresso ore 23.30 Ingresso € 1,00.

Chiesa Monumentale di San Nicolò l’Arena, Piazza Dante
ore 19,00-24,00; ultimo ingresso ore 23,30. Costo del biglietto € 1,00.Visite guidate gratuite dalle 19,00 alle 21,00 a cura dell’Associazione Guide Turistiche di Catania Le visite saranno condotte in collaborazione con gli studenti del 4 anno del Liceo Linguistico Boggio Lera in alternanza scuola Lavoro .

Alle 21,00 presso la “Sacrestia lignea” si terrà la prima performance a cura del Teatro Stabile di Catania dal titolo Solo Andata, nell’ambito della rassegna contemporanea Altrove, che prevede in tutto cinque “mise en espace”. Costo del biglietto € 5,00.

Cripta S. Euplio (Via Sant’Euplio, 29)
dalle 19 alle 23.00 – a cura dell’Associazione Guide turistiche di Catania Ingresso libero su prenotazione al 331/7495344 Le visite saranno condotte in collaborazione con gli studenti del 4 anno del Liceo Linguistico Boggio Lera in alternanza scuola Lavoro .

Complesso monumentale della Rotonda Piazza Mecca
Dalle 18,45 alle 23,00 ingresso libero
a cura del Polo Regionale per i Siti Culturali Parchi Archeologici di Catania

Anfiteatro romano Piazza Stesicoro
Dalle 18,30 alle 22,30 ingresso libero
a cura del Polo Regionale per i Siti Culturali Parchi Archeologici di Catania

Badia di S. Agata via Vittorio Emanuele
Visitabile la terrazza e la cupola, con ingresso a tariffa ridotta € 2,00
dalle ore 19,00 alle ore 24,00. Ultimo ingresso ore 23,45
In collaborazione con la l’Arcidiocesi di Catania ed Associazione Etna ‘ ngeniousa

Terme Achilliane, Piazza Duomo
Dalle 19.00 alle 24.00 biglietto d’ingresso ridotto € 1.00* (ultimo ingresso ore 23.30)
Sarà possibile acquistare i biglietti al Museo Diocesano o davanti all’ingresso delle Terme.
Il pubblico sosterà nell’area esterna della Cattedrale, lungo la balaustra, e l’accesso al sagrato sarà fruito solamente dal gruppo che visiterà il sito
In collaborazione con l’Arcidiocesi e la Chiesa Cattedrale di Catania.

Museo Diocesano
Dalle 19.00 alle 24.00 biglietto d’ingresso € 2.00*
sarà possibile acquistare i biglietti al Museo Diocesano

Chiesa e Cripta di S. Gaetano alle Grotte piazza Carlo Alberto € 1.00
dalle ore 19.00 alle ore 23.30 (ultimo ingresso ore 23.00) In collaborazione con l’Arcidiocesi di Catania

Chiesa di San Francesco Borgia (via Crociferi)
A cura della Soprintendenza per i beni culturali e ambientali di Catania, a libera fruizione
Mostra “Dopo l’Antico” visite guidate fino alle 23,00

Chiesa Sant’Agata La Vetere
Orario di Apertura:19:00\00:00
Visita Guidata 1€
– Primo scrigno reliquiario (XII sec)
– Sarcofago di Sant’Agata
– Resti antica cattedrale (pre- terremoto 1693)
– Cripta e colatoi (XIX sec)
– Candelora dei fiorai
– Dipinto di G. Sciuti (Madonna dei Bambini)

Monastero dei Benedettini, Piazza Dante
Officine Culturali aderirà con le visite guidate che avranno luogo presso il Monastero dei Benedettini, dalle 20.30 alle 23.30 con partenza ogni 30 minuti; il costo ridotto corrisponde a € 5.00 e la prenotazione è obbligatoria ai numeri 095 7102767/ 334 9242464.

Museo Tattile “Borges”, Via Etnea, 602
Il museo aprirà le porte ai visitatori dalle 19.00 alle 24.00, senza obbligo di prenotazione, offrendo loro un’opportunità di visita e di scoperta all’interno di una struttura unica nel meridione che ospita numerosi plastici architettonici, interamente realizzati dalla Stamperia Regionale Braille di Catania (strumento indispensabile per non vedenti siciliani e non per la loro integrazione culturale e sociale). Le opere tridimensionali di bellezze architettoniche europee e mondiali, in gran parte dei più significativi monumenti della Sicilia, tutte fruibili al tatto, sono esposte in una sorta di passeggiata “virtuale”, suddivisa per sale e sezioni che permettono di scoprire forme, proporzioni, dimensioni e caratteristiche che coinvolgono e incuriosiscono tutti i visitatori, siano essi non vedenti o vedenti. Una inconsueta “duplicazione” di un’opera d’arte e una stimolazione multisensoriale, favorita sia dalla visione sinottica dell’opera sia dalla possibilità di apprezzarla tramite il tatto. Il percorso continua poi con un “Giardino Sensoriale”, ove bendati, è possibile vivere un’esperienza alla scoperta degli altri sensi (tatto, udito ed olfatto) fino a giungere alprimo “Bar al buio” permanente e successivamente al laboratorio didattico all’interno dello Showroom “Frammenti di Luce” dove i non vedenti potranno conoscere e acquistare tutti i presidi tecnologici per la loro autonomia.
Costo del biglietto intero €3,50, biglietto ridotto €2,50 per under 12, gruppi oltre 10 persone, studenti, giornalisti, forze dell’ordine ed over 65, biglietto gratuito per disabili e loro accompagnatori, bambini under 10.
Il Polo Tattile Multimediale è il luogo dove disabili e non possono approcciarsi attraverso una prospettiva diversa alla scoperta dei sensi , sperimentare, condividere, conoscere e “toccare con mano” il mondo dell’arte scoprendo così un modo diverso di fare integrazione

Santuario Sant’Agata al Carcere (Piazza S. Carcere, 7)
Dalle 19.00-24.00
Percorso di visita al complesso storico del Santuario di Sant’Agata al Carcere, con il nuovo inedito itinerario che comprende gli scavi archeologici della sagrestia, gli archi romani, il salone, la torretta medievale e la terrazza. Visite guidate a cura dell’Associazione Etna ‘ngeniousa. Contributo € 3.00
Informazioni: carceresantagata@gmail.com oppure 338.1441760

Cattedrale
dalle ore 20.30 alle 23,30.
L’ingresso avverrà attraverso il cancello di Via Vittorio Emanuele e quindi dal portale rinascimentale (orario ultimo ingresso ore 23,00).
Per l’occasione è stato pensato un itinerario, illuminato in modo adeguato, per permettere di ammirare le tele lungo le navate, i monumenti sepolcrali dei Vescovi e quello di Vincenzo Bellini, i sarcofagi dei reali aragonesi e il sarcofago che custodì le spoglie del Beato Cardinale Giuseppe Benedetto Dusmet, custoditi nella Cappella della Madonna, gli affreschi dell’area presbiterale, il coro capitolare, l’affresco di Giacinto Platania in sacrestia, sarà fruibile anche l’Aula Capitolare dove saranno esposti arredi preziosi della Cattedrale fra i quali la Reliquia del Santo Chiodo, nuovamente fruibile dopo il successo riscosso lo scorso novembre; sarà accessibile inoltre il “Salone Bonadies” ricavato nella struttura medievale della cattedrale e nel quale si svolse il Sinodo Diocesano del 1668 indetto proprio dal Vescovo Bonadies.
Eccezionalmente potrà essere visitata la Cappella di Sant’Agata.
Il percorso verrà accompagnato dalle note del monumentale organo restaurato di recente e illustrato in un apposito depliant.
Per sostenere le spese extra, dovute allo sforzo organizzativo e alla presenza notevole del personale addetto, ai visitatori è richiesto un contributo di 2 euro.

Teatro antico via Vittorio Emanuele,266
Dalle 19,00 alle 23,00 ingresso tariffa ridotta 3,00€
a cura del Polo Regionale per i Siti Culturali Parchi Archeologici di Catania

Casa Verga Via Sant’Anna, 8,
Dalle 19,00 alle 22,00 – Ingresso con tariffa ridotta 2,00€
a cura del Polo Regionale per i Siti Culturali Parchi Archeologici di Catania

Teatro Massimo V. Bellini, Piazza Teatro Massimo
Visite guidate su prenotazione : 21.00/23.30 costo con biglietto incluso 5 euro .
Le visite saranno condotte in collaborazione con gli studenti del 4 anno del Liceo Linguistico Boggio Lera in alternanza scuola Lavoro .

I tesori di piazza Università:
Teatro Machiavelli, primo teatro dei pupi di Catania
Le leggende dei 4 lampioni
A cura dell’Associazione Regionale Guide Sicilia
Orario visite
h.19.00
h.19.30
h.20.00
h.20.30
h.21.00
h.21.30
h.22.00
h.22.30
Punto d’incontro: ingresso del Teatro Machiavelli, piazza Università, 13
Non è necessaria la prenotazione
L’Associazione Ingresso Libero garantirà l’apertura del teatro Machiavelli.

Itinerario dedicato alle sculture monumentali visibili nel centro storico della città.
Appuntamento alle 20.00 a piazza Stesicoro, presso il monumento dedicato a Vincenzo Bellini. Si scenderà per via Etnea fino a piazza Università dove verranno commentati i lampioni bronzei di Lazzaro e il monumento dedicato a Giuseppe Gioeni d’Angiò, opera di Mario Rutelli. Quindi si vedrà piazza Duomo e le fontane monumentali di Vaccarini e Angelini, si concluderà in piazza dell’Indirizzo. A cura del comitato catanese della “Dante Alighieri”, guidata dal prof. Dario Stazzone.

Piazza Università ore 20,00
Walk of Life – Festa di Primavera
a cura di Fondazione Telethon coord. di Catania e Fondazione Èbbene
Concerto “Musica per Telethon” con gli artisti:
Gloria Santangelo
Menestrello Siculo
Telericordi?! Band
Le più belle sigle televisive
Otto8max 883
Trubute Band
Battistology
Lucio Battisti Tribute Band
EffeQuinta
Modà Tribute Band
BlueSky
Gianna Nannini Tribute Band
BlueSugar
Zucchero Tribute
Presentano
Elisa Petrillo E Dario Matrix

Piazza Duomo, dalla ore 20,00
Associazione Culturale e Ricreative Danze Ottocentesche
“Danze Ottocentesche Catania”
Un corteo di circa 22 danzatori in abiti ottocenteschi uscirà dal Palazzo degli Elefanti accompagnato dalle musiche di Strauss, disponendosi in cerchio nella Piazza Duomo, dove si realizzeranno coreografie di danze dell’Ottocento

Autobooks
Dalle 19,00 alle 24,00 L’Autobooks con il suo carico di libri sosterà in via Vittorio Emanuele, sul lato antistante la balaustra della Cattedrale.