Home Adnkronos Mafia: pm Di Matteo, non mi piace aria che tira su antimafia

Mafia: pm Di Matteo, non mi piace aria che tira su antimafia

CONDIVIDI
Palermo, 19 mar. (AdnKronos) - "Non mi piace quest'aria che tira" sui movimenti antimafia, specialmente a Palermo. "Ci sono dei rigurgiti di tentativi di diffondere opinioni in cui, prendendo spunto da fatti di cronaca che hanno visto il coinvolgimento di persone legate all'antimafia, si rischia di vanificare tutto il lavoro fatto finora". E' la denuncia del pm della Direzione nazionale antimafia Antonio Di Matteo. "Questi fatti" come l'arresto dell'ex Presidente della Camera di commercio di Palermo Roberto Helg scoperto mentre intascava una tangente da 100 mila euro, "vanno accertati e puniti ma non possono vanificare tutto, non si può diffondere pessimismo e rassegnazione e gettare il bambino con l'acqua sporca...". "In questo ultimo periodo ho assistito a una strana vicende: di volere, partendo da questi gravi casi, generalizzare e dire: 'Vedete, sono tutti gli stessi?', oppure che 'Non vale la pena impegnarsi in queste cose perché è tutto una impostura perché l'antimafia è governata dagli stessi meccanismi della mafia'".