Home Cultura e Spettacolo Nicola Spedalieri People: A Catania è tempo di Wonder Party

Nicola Spedalieri People: A Catania è tempo di Wonder Party

CONDIVIDI

NSP “Nicola Spedalieri People”, l’associazione nata dalla forza creativa di un gruppo di ex studenti dello storico liceo Classico catanese “Nicola Spedalieri”, della generazione ’85 – ’95, che lo scorso gennaio si è ritrovato su Facebook grazie all’iniziativa dell’avvocato spedalieroto Luca Pandetta, torna a far festa dopo il successo della prima reunion, evento unico e straordinario, con il cui ricavato è stato acquistato un impianto di amplificazione per il cortile della scuola.

Così sabato 5 agosto si torna in pista, ai Mercati Generali, con il #1, che promette musica, divertimento, street food, e permetterà all’associazione NSP di raccogliere fondi per i progetti che partiranno il prossimo autunno.

Ad accompagnare la prima parte della serata, condita dai sapori dello street food di Mr Pepper & friends street food corner, il repertorio travolgente, irriverente e folle, dei Marchin’ cats street live band.

Spazio poi al concerto evento dei No Dogs, la band nata vent’anni fa tra i banchi di scuola dello Spedalieri, che si riunisce per la prima volta dai tempi del liceo. Stessa energia, stesso sound ritmico e ballabile, espresso da una grande varietà di generi: funk-rock, ska, reggae e dance.

Incidono solo un album autoprodotto, ma in sei anni di attività collezionano centinaia di live, che hanno sempre costituito la massima espressione della band. Nei primi anni 2000 vincono l’Arezzo Wave Sicilia ed il Sound Music Festival di Palermo.

Sul palco dei Mercati Generali i No Dogs Francesco Guarnaccia (voce solista), Ence Fedele (tastiere), Daniele Lo Re (bassi) – che sostituisce Francesco Toscano –, Marco Galati (batteria), Salvo Guarnaccia (chitarre e cori) e Marco Rapisarda (percussioni e cori).

Pezzi cult degli anni ’80 e ’90 nei djset di Lady Flo ed Helena, e a seguire la musica di dj Massimo Napoli, per ballare fino a notte fonda.