Home Adnkronos Astaldi: ok Cda a aumento capitale 200 mln e emissione bond 200...

Astaldi: ok Cda a aumento capitale 200 mln e emissione bond 200 mln (2)

CONDIVIDI
(AdnKronos) - Ne deriverà, spiega il gruppo Astaldi, anche un accrescimento della capacità operativa del gruppo negli stessi mercati di interesse. Il programma di rafforzamento patrimoniale e finanziario è altresì finalizzato a porre la società nelle migliori condizioni possibili nel processo complessivo di rifinanziamento del debito a lungo termine, tramite l'allungamento delle scadenze oltre il 2022 e, subordinatamente alle condizioni di mercato, la riduzione del costo dell'indebitamento. Oltra all'aumento di capitale di 200 mln di euro, l'operazione contempla, altresì, l'emissione di ulteriori strumenti finanziari per circa 200 milioni di euro che rafforzino la struttura finanziaria della società le cui caratteristiche sono in corso di definizione con le banche di relazione del gruppo. L'operazione vede poi, in aggiunta e già confermata, la concessione, a determinate condizioni di utilizzo, di una committed credit facility di 120 mln di euro da parte di Banca Intesa San Paolo, BNP Paribas, Banco BPM, HSBC e Unicredit. Nell'ambito del programma, la società ha avviato un dialogo costruttivo con le principali banche di relazione del gruppo, anche ai fini del continuo supporto dell'attività commerciale, con riguardo alla richiesta di revisione dei parametri finanziari previsti dai contratti di finanziamento anche a seguito degli effetti della svalutazione effettuata sul Venezuela (v. infra); la Società è confidente, alla luce della sua proposta di programma di rafforzamento patrimoniale e finanziario, di ottenere le necessarie approvazioni di tale richiesta.