CONDIVIDI

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato nella  flagranza il catanese O.C., 39enne, per violenza, minaccia, resistenza a Pubblico Ufficiale e danneggiamento. Secondo la ricostruzione, ieri sera, una gazzella è intervenuta in via Vittorio Veneto, su richiesta da parte di un cittadino che ha telefonato al 112 segnalando che un uomo stava aggredendo alcuni passanti. I militari bloccavano il 39enne, in un evidente stato di alterazione psicofisica dovuta presumibilmente all’assunzione di sostanze alcoliche. L’uomo al fine di sottrarsi al controllo si è scagliato contro i militari danneggiando a calci anche l’auto di servizio. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato ristretto ai domiciliari come disposto dall’Autorità Giudiziaria.