Home Cultura e Spettacolo Aci Trezza, conclusa la rassegna cinematografica “Isola Lachea, cinema in mezzo al...

Aci Trezza, conclusa la rassegna cinematografica “Isola Lachea, cinema in mezzo al mare”

CONDIVIDI

Si è conclusa sotto la pioggia battente la prima edizione della rassegna cinematografica “Isola Lachea, cinema in mezzo al mare” organizzata dal centro di ricerca dell’Università di Catania sull’isolotto ciclopico ad Aci Trezza.

Un appuntamento, il terzo e ultimo della rassegna curata dal prof. Alessandro De Filippo del dipartimento di Scienze umanistiche dell’ateneo catanese, (già rinviato mercoledì scorso per le avverse condizioni meteo-marine) che ha richiamato, nonostante la pioggia e il vento, un folto pubblico di appassionati di cinema, docenti e studenti universitari.

Nel corso dell’incontro è stato presentato il progetto per un documentario sul softair di Andrea Vallero e sono stati proiettati il docufilm “Lo decide il vento” di Giuseppe Consales e alcuni frammenti da Lampedusa tratti da “La collina della vergogna” e “3 ottobre 2013” di Antonino Maggiore.

Ad aprire la serata il direttore del Cutgana, prof. Giovanni Signorello, il quale ha ribadito “che il progetto sperimentale, visto il positivo riscontro, sarà riproposto con un programma più ricco di appuntamenti anche il prossimo anno”. Il prof. Signorello ha anche aggiunto che “la rassegna, grazie ai corti e ai documentari proiettati, ha consentito di far conoscere e promuovere la riserva naturale Isola Lachea e Faraglioni dei Ciclopi gestita dal Cutgana oltre a valorizzare il rapporto tra Uomo e Natura”. “Il Cutgana è impegnato da anni, grazie a diverse iniziative, a richiamare l’attenzione delle comunità locali e degli studenti sulle tematiche ambientali e sul rispetto, salvaguardia e promozione della natura, dell’ambiente e delle aree protette” ha concluso il prof. Signorello.

Poi la pioggia e, dopo un breve riparo dalla pioggia all’interno della Stazione di biologia marittima per l’incessante pioggia, il trasferimento, in sicurezza, grazie al personale del Cutgana, al porto di Aci Trezza.

image_pdfimage_print