Venezia: Gdf sequestra 3 mln di prodotti di Carnevale non sicuri o...

Venezia: Gdf sequestra 3 mln di prodotti di Carnevale non sicuri o taroccati

Venezia, 17 feb. (AdnKronos) - Il carnevale a Venezia è da sempre un appuntamento in grado di attrarre centinaia di migliaia di visitatori e, nel contempo, è anche un mercato appetibile per chi voglia massimizzare i profitti, trascurando la sicurezza e la tutela dei consumatori. Per questo, dall'inizio dell'anno, l'attenzione della task-force anticontraffazione del I Gruppo della Guardia di Finanza di Venezia si è concentrata sulla commercializzazione dei prodotti tipici di carnevale, principalmente destinati all'uso da parte dei più giovani. E così, dopo le luminarie e gli altri articoli natalizi, il controllo economico del territorio effettuato dai Baschi Verdi veneziani ha avuto ad oggetto i prodotti carnevaleschi, per lo più provenienti dalla Cina e stoccati in diversi magazzini presenti sul territorio provinciale. Partendo da controlli di routine effettuati nei confronti di commercianti al minuto operanti nel centro storico lagunare, in particolare di quelli ubicati nei punti strategici sotto l'aspetto commerciale poiché rientranti nel percorso quasi obbligato dei flussi dei turisti, incentivati all'acquisto in ragione di proposte di articoli a prezzi inferiori a quelli di mercato, i finanzieri hanno ricostruito l'intera filiera di approvvigionamento, individuando, con l'immediato ed accurato esame documentale effettuato sul posto, i fornitori e gli importatori dei prodotti.